CRITERI CHE DETERMINANO QUANDO I ROTTAMI DI RAME CESSANO DI ESSERE CONSIDERATI RIFIUTI

Regolamento
UE 715/2013

Il Regolamento UE 715/2013 della Commissione Europea (SCARICA DOCUMENTO), emanato il 25 Luglio 2013, definisce i requisiti necessari per determinare quando i rottami di rame cessano di essere considerati rifiuti e, mediante la definizione di corrette procedure di riciclo e recupero, creare le condizioni per la produzione di rottami di rame privi di pericolosità e sufficientemente esenti da metalli

diversi dal rame e da composti non metallici. Quaser Certificazioni S.r.l., in qualità di Organismo di certificazione accreditato ACCREDIA, è tra gli Organismi che possono rilasciare l’Attestazione che dichiara che il Sistema di Gestione Aziendale, predisposto ai sensi del regolamento UE N. 715/2013, sia conforme ai requisiti dello stesso.

Coinvolgimento del personale
Approccio basato sui processi
Miglioramento continuo
Orientamento alla clientela
Rapporti con i fornitori vantaggiosi
Miglioramento dell'immagine
Regolamento UE 715
bt_bb_section_top_section_coverage_image
OTTIENI LA TUA

Attestazione
Regolamento UE 715/2013

L’obiettivo del Regolamento UE 715/2013 consiste nel definire i requisiti necessari per determinare quando i rottami di rame cessano di essere considerati rifiuti.

Il Regolamento UE 715/2013 stabilisce i requisiti necessari per determinare quando i rottami di rame cessano di essere considerati rifiuti e, mediante la definizione di corrette procedure di riciclo e recupero, creare le condizioni per la produzione di rottami di rame privi di pericolosità e sufficientemente esenti da metalli diversi dal rame e da composti non metallici. In sintesi, i rottami di rame cessano di essere considerati rifiuti quando all’atto del conferimento dal produttore (recuperatore) a un altro detentore, sono soddisfatte condizioni in ambito:

  • qualità dei rottami di rame ottenuti dall’operazione di recupero.
  • rifiuti utilizzati come materiale dell’operazione di recupero.
  • processi e tecniche di trattamento.

Tale sistema di gestione della qualità, che potrà essere agevolmente mutuato da un Sistema di Gestione della Qualità aziendale conforme alle norma ISO 9001:2008 oppure ISO 14001:2004, dovrà essere verificato ogni 3 anni da un organismo terzo indipendente, e la verifica potrà essere svolta in forma sinergica e contestuale a quella inerente eventuali sistemi di gestione ISO 9001/ ISO 14001/EMAS già adottati dall’organizzazione, con conseguente abbattimento dei costi, riduzione dell’impegno richiesto al personale aziendale, utilizzo di strumenti operativi già in essere.

Quaser Certificazioni S.r.l., in qualità di Organismo di certificazione accreditato ACCREDIA, è tra gli Organismi che possono rilasciare l’Attestazione che dichiara che il Sistema di Gestione Aziendale, predisposto ai sensi del Regolamento UE 715/2013, sia conforme ai requisiti dello stesso. Il processo di verifica prevede la visita presso i siti/uffici delle imprese richiedenti l’attestazione.

Il Regolamento UE 715/2013 definisce i definisce i requisiti necessari per determinare quando i rottami di rame cessano di essere considerati rifiuti, ed è riconosciuto a livello internazionale.

Tra i principali obiettivi del Regolamento UE 715/2013 troviamo i seguenti:

  • Immettere sul mercato prodotti anziché rifiuti evitando la necessità di ottemperare alle prescrizioni nazionali e regionali cogenti in materia di rifiuti.
  • Riconoscimento da parte di un organismo terzo indipendente della conformità al Regolamento europeo.
  • Integrazione del Sistema di Gestione della Qualità con altri sistemi di gestione aziendale.
https://www.quasercert.com/wp-content/uploads/2019/04/img-blog-34-1280x1280.jpg
I PRINCIPALI

Vantaggi dell'Attestazione
Regolamento UE 715/2013

Ecco un piccolo elenco dei principali vantaggi che dotterà la tua società nell'ottenere l'Attestazione Regolamento UE 715/2013. Un investimento per il futuro ma anche un potenziamento per il presente.

VANTAGGIO 1Migliora la quota di mercato

Migliora la quota di mercato dell'organizzazione, entrando in settori precedentemente inaccessibili.

VANTAGGIO 2Migliora la tua immagine

Miglioramento dell'immagine dell'azienda rispetto a clienti, fornitori e concorrenti.

VANTAGGIO 3Miglioramento continuo

Migliorando l'efficienza dell'organizzazione, quindi, si ottiene un aumento della motivazione del personale.

VANTAGGIO 4Migliora i profitti aziendali

Elimina gradualmente i costi di non qualità, migliorando i benefici economici.
RICHIEDI

La tua Quotazione

Per certificare la tua azienda mettiti in contatto con noi, sapremo di certo proporti una soluzione accuratamente studiata per le tue esigenze.
Sede centrale
Via Melchiorre Gioia, 72
20125 - Milano
Scrivici
commerciale@quasercert.com
Chiamaci
02.67.47.92.54

    bt_bb_section_bottom_section_coverage_image
    CONTATTAQuaser certificazioni S.r.l.
    La competenza di Quaser Certificazioni S.r.l. è garantita da ACCREDIA - Ente Italiano di Accreditamento.
    P.IVA & C.F. 09173761009
    SDI T9K4ZHO
    LA SEDE CENTRALEMilano - Roma - Firenze
    Cagliari - Napoli - Salerno
    Reggio Calabria - Palermo
    azienda certificazione milano
    SIAMO PERÒOperativi in tutta Italia!
    azienda certificazione roma
    HAI UN PROGETTO PARTICOLARE?Contattaci
    Siamo sempre aperti a nuovi progetti, in particolare quando si parla di temi etici e legati all'ambiente.
    CONTATTAQuaser certificazioni S.r.l.
    La competenza di Quaser Certificazioni S.r.l. è garantita da ACCREDIA - Ente Italiano di Accreditamento.
    P.IVA & C.F. 09173761009
    SDI T9K4ZHO
    LA SEDE CENTRALEMilano - Lombardia
    azienda certificazione milano
    SIAMO PERÒOperativi in tutta Italia!
    azienda certificazione roma
    HAI UN PROGETTO PARTICOLARE?Contattaci
    Siamo sempre aperti a nuovi progetti, in particolare quando si parla di temi etici e legati all'ambiente.