CERTIFICAZIONE DEL PROCESSO DI GESTIONE E MONITORAGGIO DEL RISCHIO COVID 19

- Scarica la brochure

IL CONTESTO

A partire dal 04 maggio p.v. il sistema Italia è entrato in una fase mai sperimentata da nessuna economia moderna.

Infatti la graduale ripresa delle attività, denominata fase 2, è accompagnata da un quadro normativo complesso e in continua evoluzione. A tale situazione l'organizzazione deve rispondere con la capacità di operare in completa compliance alle normative e ai protocolli presenti ma anche con attenzione alla performance dei propri processi, in modo da non compromettere gli equilibri finanziari aziendali: il tutto gestendo le attività in uno scenario nazionale e internazionale fortemente mutato rispetto a pochi mesi fa e in profonda crisi economica.

IL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE

Il servizio di certificazione del processo di gestione e monitoraggio del rischio COVID 19, ovvero del rischio di contrarre all’interno di una Organizzazione e di diffondere al suo esterno l’infezione, è basato su un disciplinare tecnico redatto da Quaser Certificazioni con la collaborazione di esperti del settore.

Il documento prende a riferimento i protocolli governativi, regionali e settoriali emessi in questo periodo e, in considerazione della volatilità della situazione attuale, è strutturato in modo da essere facilmente e velocemente aggiornato.

I requisiti del disciplinare sono organizzati in:

  1. requisiti gestionali: definiscono le modalità organizzative e di gestione del processo
  2. requisiti di system integration: prendendo spunto dalle principali norme forniscono le best practices su come operare nelle tematiche di sicurezza sul lavoro, di protezione dei dati personali, di business continuity e di gestione dei rischi 3) requisiti operativi suddivisi in:
    1. requisiti operativi generali strutturati secondo i 13 punti del Protocollo governativo
    2. requisiti operativi specifici in cui vengono approfondite le peculiarità di alcuni settori particolarmente critici quali edilizia, trasporti, logistica, turismo, ristorazione e sanità. 

Al documento tecnico è associata una lista di riscontro che contiene tutti i necessari riferimenti e argomenti per la certificazione del processo.

A CHI È RIVOLTO IL SERVIZIO

Il servizio è rivolto a tutte quelle organizzazioni che vogliano dare dimostrazione di aver preso in seria considerazione il pericolo legato al COVID 19 e che vogliano applicare un processo di gestione e di monitoraggio che incida in modo positivo sul rischio di infettare i propri dipendenti, fornitori, clienti, utenti e di diffondere all’esterno del proprio contesto organizzativo il contagio.

VANTAGGI DEL SERVIZIO

I vantaggi derivanti dalla certificazione a fronte del disciplinare tecnico possono essere:

  1. l’applicazione e l’evidenza di attuazione da parte dell’Organizzazione di un processo di gestione del rischio COVID 19 al fine di tenere sotto controllo e ridurre il rischio di esposizione e di diffusione;
  2. l’evidenza di aver sottoposto a controllo il proprio processo da parte di un ente terzo indipendente;
  3. la dimostrazione da parte dell’Alta Direzione dell’Organizzazione dell’attenzione relativa alla tematica con possibili benefici ad eventuali problematiche legate al D. Lgs. 231/01;
  4. la facile integrazione con altri sistemi di gestione già applicati in azienda;
  5. la possibilità di avere accordi assicurativi più vantaggiosi.
  6. una verifica per il rilascio del certificato, con redazione da parte del team di audit di un report indicante le aree di miglioramento e quelle già conformi ai requisiti del disciplinare; tale verifica è preceduta da un'analisi documentale;
  7. la valutazione dei documenti di audit da parte del comitato di delibera con rilascio della certificazione in caso di esito positivo;
  8. l’effettuazione di verifiche di mantenimento con cadenza trimestrale.

ITER DI CERTIFICAZIONE

L’iter di certificazione prevede:

Le Organizzazioni certificate possono pubblicizzare la certificazione utilizzando il certificato rilasciato o, in alternativa, la frase: “Organizzazione che opera con un processo di gestione e monitoraggio del rischio COVID

19 certificato da Quaser Certificazioni Srl”

L’indicazione Quaser Certificazioni Srl può essere sostituita dal logo di certificazione di Quaser.

Il certificato ha validità triennale e riporta come campo di applicazione la “gestione e controllo del rischio COVID 19 per le attività di…..”

Nel certificato sono inoltre indicati i siti a cui si applica la certificazione e il riferimento al disciplinare tecnico emesso da Quaser.

Per informazioni rivolgiti a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

RIMANI CONNESSO CON QUASER CERTIFICAZIONI

Quaser Certificazioni S.r.l. - Via Melchiorre Gioia, 72 - 20125 Milano - Telefono 0267479254 - P.IVA/C.FISCALE 09173761009 - Posta Elettronica Certificata: quasercertificazioni@pec.it - Codice SDI: T9K4ZHO
dev and hosted by PCTLC.IT