news-scorrevoli

Venerdì 15 febbraio a Milano si terrà il corso di formazione "UNI ISO 37001:2016 - Sistemi per la prevenzione della corruzione", pubblicata a dicembre 2016, specifica i requisiti e fornisce una guida per stabilire, attuare, mantenere, rivedere e migliorare un sistema di gestione per la prevenzione della corruzione.

Il sistema può essere autonomo o può essere integrato con gli altri sistemi di gestione presenti in azienda e con il Modello previsto dal D.lgs 231/2001.

La norma è applicabile in qualunque settore: pubblico, privato e no profit e riguarda sia corruzione diretta che quella indiretta (tangenti offerte o accettate anche tramite una terza parte).

La finalità è quella di progettare un sistema prevenire, rilevare e mettere in atto misure per un efficace contrasto alla corruzione e rispettare le leggi anti-corruzione e gli impegni volontari applicabili (Codice etico o Codice di condotta).

DESTINATARI

Il corso è stato appositamente ideato per formare imprenditori e direzioni, responsabili amministrativi, della compliance aziendale, responsabili della qualità e dei sistemi di gestione, responsabili delle risorse umane, membri interni ed esterni degli Organismi di Vigilanza (D.lgs 231.2001).

Corso "Lead Auditor dei Sistemi di Gestione della Qualità" il 21 - 22 - 23 GENNAIO presso la sede Quaser Certificazioni di via Melchiorre Gioia 72 a MILANO (il corso è accreditato da AICQ SICEV).

I Sistemi di Gestione per la Qualità (S.G.Q.) sostengono le organizzazioni nel perseguire la crescente soddisfazione del cliente.

I requisiti per i sistemi di gestione per la qualità sono specificati nella UNI EN ISO 9001.

Questi requisiti hanno carattere generale e sono applicabili ad organizzazioni di qualsiasi settore industriale o economico, a prescindere dal tipo di prodotto o servizio offerti. Questo corso (Mod.2), della durata di 24 ore, fa seguito al modulo propedeutico di 16 ore (Mod.1) e conclude il percorso di 40 ore richiesto per ottenere, previo superamento degli esami, la qualifica come Auditor/Lead Auditor dei Sistemi di Gestione Qualità.

Il superamento del corso sarà valido come uno dei requisiti per la certificazione degli Auditor/Responsabili Gruppo di Audit S.G.Q.

 

 

 

Prossime sessioni d'esame per Security Manager:

MARTEDI 4 DICEMBRE 2018 presso la sede Quaser Certificazioni di via Melchiorre Gioia, 72 MILANO.

Oppure VENERDI 14 DICEMBRE 2018 a Roma - Tor Cervara

Quaser Certificazioni augura Buone Feste.

Gli uffici rimarranno chiusi il 24-25 dicembre e 1 gennaio 2019.

 

ISO 26000 - RESPONSABILITA' SOCIALE DELL'ORGANIZZAZIONE

 

 

Scopo della ISO 26000 è aiutare le Organizzazioni che intendono essere socialmente responsabili, fornire linee guida sull’attuazione della Responsabilità Sociale e sul coinvolgimento delle parti interessate; promuovere una terminologia comune; diffondere la conoscenza del tema e accrescere la fiducia dei clienti nelle Organizzazioni socialmente responsabili.

 

Pubblicata a fine 2010, la norma ISO 26000 fornisce linee guida e uno schema di riflessione su scala mondiale, per la Responsabilità Sociale di qualsiasi tipo di Organizzazione. Elaborata grazie al contributo di oltre 90 paesi e 40 Organizzazioni internazionali, la norma ISO 26000 fornisce un quadro di riferimento mirato a creare un consenso internazionale sul significato della Responsabilità Sociale, intorno a sette temi fondamentali tra loro correlati e complementari:

  • Governance dell’OrganizzazioneISO 26000 responsabilita' sociale - Quaser Certificazioni S.r.l.
  • Diritti Umani
  • Rapporti e Condizioni di Lavoro
  • Ambiente
  • Corrette prassi gestionali
  • Aspetti specifici relativi ai consumatori
  • Coinvolgimento e sviluppo della Comunità.

 

La norma ISO 26000 si pone ormai come uno degli strumenti fondamentali per un percorso rivolto alla Responsabilità Sociale d'Impresa.

A termine della valutazione, all'Organizzazione verrà rilasciata una dichiarazione solo in caso di ottenimento del punteggio minimo richiesto, come da indicazioni contenute nell’Appendice B della prassi di riferimento UNI PdR 18.

In caso tale punteggio minimo non fosse raggiunto, sarà comunque rilasciato un Rapporto riservato per il Management, con indicazione delle lacune riscontrate e dei punti di forza da sviluppare.

Per ulteriori informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Pagina 1 di 2

Quaser Certificazioni S.r.l. - Via Melchiorre Gioia, 72 - 20125 Milano - Telefono 0267479254 - P.IVA/C.FISCALE 09173761009 - Posta Elettronica Certificata: quasercertificazioni@pec.it - Codice SDI: T9K4ZHO
dev and hosted by PCTLC.IT